Alta Norvegia dei fiordi

Guida lungo due delle strade più spettacolari della Norvegia, ed esplora i fiordi e le isole nei pressi delle città costiere di Molde e Kristiansund.

I contrasti del paesaggio rendono la regione nord-occidentale la base ideale per una serie di attività all’aperto. D’estate le montagne invitano a fare escursioni lungo i sentieri segnalati nel loro paesaggio lussureggiante e verde, e d’inverno a sciare con l’aurora boreale che danza nel cielo. Se invece preferisci i safari, la mountain bike o la pesca in mare, nessuno ti trattiene dal dedicarti a queste attività.

Situata sulla costa alla foce del Romsdalsfjord, Molde è la più grande città della regione. Se chiedi a un norvegese che cosa viene in mente quando si pensa di Molde, probabilmente ti risponderà il jazz. L’annuale festival internazionale di jazz, che si svolge nel mese di luglio, è il più antico d’Europa e attira visitatori da tutto il continente. Un’altra risposta potrebbe essere il calcio, visto che Molde ospita una delle migliori squadre norvegesi, il Molde FK. Questa è stata la squadra dove ha giocato Ole Gunnar Solskjær, uno dei giocatori di maggior successo in Norvegia, prima di trasferirsi in Inghilterra nel 1996.

Dal punto panoramico Varden, che sorge a 407 metri sul livello del mare, puoi vedere la città, il fiordo, le isole e le 222 cime parzialmente innevate del che circondano Molde.

Molde e Kristiansund sono ben posizionati per affrontare due delle rotte di guida più spettacolari della Norvegia, Trollstigen e Atlanterhavsveien («la strada atlantica»). La Trollstigen si snoda in 11 stretti tornanti fino a Stigrøra, a 858 metri sul livello del mare. In alcuni luoghi taglia a metà la montagna, in altri è sostenuta da mura di pietra. Un’impressionante ponte in pietra naturale porta la strada attraverso la cascata Stigfossen.

La strada atlantica invece, è un tratto lungo 36 kilometri da Bud a Karvåg che ti conduce attraverso ponti e strade rialzate da un’isola all’altra, proprio in riva al mare. Questo capolavoro ingegneristico è stato eletto «costruzione del secolo» dai norvegesi, e giudicato come uno dei migliori itinerari al mondo dal Guardian.

La strada atlantica collega Molde a Kristiansund, una delle città più caratteristiche della Norvegia con le sue case colorate intorno al porto. La città si estende su quattro isole, che la rende una base ideale per esplorare alcuni dei numerosi villaggi di pescatori della zona. Kristiansund ha una ricca vita culturale, con un’opera che mette in scena più di 100 spettacoli all’anno, e il festival internazionale di fotografia Nordic Light, ben noto per la sua qualità e i grandi fotografi che ospita ogni anno.

Fonte: visitnorway.it