Aurora boreale

L’aurora boreale ti fa sentire al limite del mondo e con uno sguardo sull’infinito universo di cui siamo tutti solo una piccola parte.

A un livello molto elementare le luci del nord sono abbastanza semplici da spiegare. Le luci appaiono di notte, quando il cielo è scuro. Come un balletto celestiale di luce nel cielo notturno, fatto di rosa, verdi e viola che sembrano quasi venir fuori dalla tavolozza di un pittore. Puoi vederle in foto o in video, ma solo se hai la fortuna di viverle in prima persona puoi comprendere fino in fondo l’attrazione quasi divina delle luci del nord.

Per la gente che vive nel nord della Norvegia, l’aurora boreale è una parte della loro vita, come si illuminano il cielo notturno in un ambiente dominato da neve, aspre montagne e porti. In questa zona l’aurora è stata, ed è tuttora, una fonte di ispirazione per l’arte, la mitologia e le leggende.

Per altri invece, come lo scienziato celebrità Neil deGrasse Tyson, il fenomeno dell’aurora boreale è molto più di un esempio della bellezza della scienza “È un fatto curioso dell’universo”, dice, “dietro i luoghi più belli a vedersi, si celano alcuni dei più grandi misteri nel campo della fisica”.

Fonte: visitnorway.it